ia2023

I professionisti e le competenze dell’Intelligenza Artificiale

professionisti intelligenza artificiale

Forse è il caso di cominciare a ragionare, ma seriamente e con contezza, delle professioni del complesso sistema dell’Intelligenza Artificiale e delle loro necessarie competenze.

La norma ISO/IEC 42001 – Prima edizione 2023-12 pubblicata il 18 dicembre del 2023, “specifica i requisiti e fornisce una guida per la creazione, l’implementazione, il mantenimento e il miglioramento continuo di un sistema di gestione dell’IA (intelligenza artificiale) nel contesto di un’organizzazione.”

Questa norma richiama come riferimento, anche per definizioni, la ISO/IEC 22989 Information technology — Artificial intelligence — Artificial intelligence concepts and terminology (su https://standards.iso.org/ittf/PubliclyAvailableStandards/index.html e poi cercare la ISO/IEC 22989:2022 – non posso inserirla direttamente per ragioni di copyright e accettazione di licenze).

L’aspetto interessante della norma ISO/IEC 42001 – Prima edizione 2023-12, è che inquadra in modo dettagliato l’organizzazione nel suo complesso, i fornitori, i produttori, i clienti, i partner, i legislatori.

Inoltre, ragiona ed indica come le competenze entrano in gioco nell’ecosistema dell’Intelligenza Artificiale.

Suggerisco a tutti coloro che vogliono studiare l’Intelligenza Artificiale di cominciare a leggere (e comprare, almeno per la 42001) queste due norme.

Non posso andare oltre nelle specifiche, in quanto entrambe le norme sono coperte da copyright.

 

L’immagine è stata generata da DALL-E dal prompt “Per fav ore, un’immagine sui professionisti dell’IA”